PER QUESTO STATO I MIGRANTI VALGONO PIU’ DEGLI ITALIANI…

L’Italia è un piccolo Paese e può sopportare senza problemi un massimo di 50 milioni di abitanti. Ora siamo circa 60, se non fermiamo questa invasione diventeremo il Paese più ingovernabile e problematico d’Europa.

Non si può invocare l’accoglienza senza un briciolo di coscienza civica e di amore per la propria Nazione. La favola di M. Minniti, nemico dell’invasione incontrollata degli immigranti nel Paese, è stata spacciata con abilità propagandistica dal PD, ma ha trovato incredibilmente qualche fan perfino nell’opposizione di centro destra. Eppure Minniti, un giorno si e un giorno no, proclama la necessità dello “ius soli” come strumento di sicurezza oltre che di integrazione.

E’ vergognoso che uno Stato come l’Italia, governato da un partito di sinistra che si proclama a gran voce difensore dei lavoratori, si interessi maggiormente dei finti migranti che ci invadono, offrendo loro ogni privilegio e immunità, e trascuri apertamente milioni di lavoratori italiani, che hanno lavorato e pagato tasse a tutto spiano, e ora si trovano alla mercé della situazione.

Continuando a predicare l’accoglienza non si fa un buon servizio all’Italia, ma si aiutano delinquenti e profittatori e si apre al dissesto sociale. E’ vero che siamo stati anche noi emigranti, ma la situazione era ben diversa, specialmente in America, dove ci toccavano la quarantena e un controllo rigido.

Invece Minniti e il PD fanno causa ai comuni che vorrebbero difendere gli italiani dall’invasione, per lo più islamica, che sta distruggendo interi quartieri delle città e molti paesi del Nord, del Centro e del Sud Italia. Ecco la politica filo immigrati del governo e dei prefetti che lo assecondano in tutte le manieri.

Il messaggio di Gesù non era essere tutti poveri, ma portare tutti i poveri a essere ricchi, non solo spiritualmente ma anche materialmente visto che il corpo per sopravvivere ha bisogno di materia.

Probabilmente per certi politici e per le cooperative questo è un affare che rende. Peccato che gli italiani, quando accade qualcosa di grave, si ritrovano da soli a dormire in auto o per strada. Ma dov’è finito l’amor patrio dei nostri nonni? Per fortuna le elezioni sono vicine e gli italiani si ricorderanno chi è nemico delle loro libertà e della loro sicurezza…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...