SI TORNA A SCUOLA…MANCANO GLI INSEGNANTI…MA LA PRIORITA’…

…E’ LA NUOVA IDEOLOGIA…sono ormai giunto ai sessant’anni di età, sono stato sposato ed ho avuto due figli, purtroppo, non essendo nato negli ultimi vent’anni avevo sposato una donna.
Non ho mai giocato con le bambole, a scuola eravamo divisi tra maschi e femmine, ho imparato l’Illiade e centinaia di poesie di nostri grandi poeti. Oggi mi accorgo che la mia vita è stata tutto un errore leggendo sui giornali e ascoltando certe dichiarazioni di come “la buona scuola” vuole preparare i nostri ragazzi.
La distinzione tra i sessi sento in giro che è roba da trogloditi, va a finire che a scuola insegneranno che cappuccetto rosso era solo un preservativo colorato al gusto di fragola e che la bella addormentata nel bosco era un travestito brasiliano addormentato strafatto di cocaina e risvegliato dal bacio del principe gay rosa confetto.
La verità è che purtroppo abbiamo perso la battaglia culturale, ancor prima di quella politica: infatti in Italia ha vinto l’ideologia dell’anti-identità, quella del “melting pot” sessuale e culturale, della mescolanza all’ennesima potenza, dell’ibrido maximo.
Non esistono più maschi e femmine, non esistono più le famiglie, non esistono più le patrie; stanno creando una specie di “Comune” allargata, una comunità da figli dei fiori sessantottini applicata a livello nazionale.
E’ l’ideologia che è incarnata dalla Boldrini, la terza carica dello stato e in tutti quelli che si riconoscono in lei, e che purtroppo stanno influenzando la scuola e non da oggi.
Credo che quello che noi abbiamo sbagliato, è stato il non aver difeso abbastanza i nostri valori, le nostre idee, le nostre radici. E così siamo arrivati al punto che appare trasgressivo e inaccettabile persino dire a voce alta che gli uomini e le donne non sono proprio uguali, anatomicamente parlando. E che per fare un bimbo ci vuole il contributo di entrambi.
Chissà, se nella “buona scuola” avranno il coraggio di spiegare che i bambini non si comprano, ma si hanno per amore e con l’amore di un uomo e di una donna…

Annunci

2 pensieri su “SI TORNA A SCUOLA…MANCANO GLI INSEGNANTI…MA LA PRIORITA’…

  1. Di questo passo, tutti coloro che come me ne hanno piene le balle di queste assurdità, si adegueranno alla cirrente utopistica lanciando petizioni per l’abolizione della forza di gravità, stanchi di trascinare a terra il peso di testicoli gonfiati a dismisura.

    Mi piace

  2. Di questo passo, tutti coloro che come me ne hanno piene le balle di queste assurdità, si adegueranno alla corrente utopistica lanciando petizioni per l’abolizione della forza di gravità, stanchi di trascinare a terra il peso di testicoli gonfiati a dismisura.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.